Non c’è dubbio che il legame che creiamo con i nostri amici pelosi è forte e la loro perdita può ferire tanto o più di quella di un parente. Non è qualcosa di cui vergognarsi, il tuo dolore è reale. Condivideremo alcuni suggerimenti per affrontare la morte del tuo animale domestico questo ti sarà di grande aiuto in questo momento difficile.

Uno studio dell’Università delle Hawaii, che ha analizzato il dolore dei proprietari quando hanno perso i loro animali domestici ha dimostrato che il Il 30% ha un periodo di lutto comune di circa 6 mesi , mentre per il 12% rappresenta un evento traumatico importante nella loro vita.

superare la morte del tuo animale domestico

Suggerimenti per affrontare la morte del tuo animale domestico

1-affronta il tuo dolore

È possibile che al primo momento sarai sotto shock, è una fase comune del dolore in cui neghiamo inconsciamente di affrontare la realtà . Raccogli le tue cose e quando arriva il momento, permetti a te stesso di lasciar andare tutte quelle emozioni in privato o con l’aiuto degli altri.

2-Esegui un rituale

I rituali sono ottimi per chiudere i cicli e aiutano a superarli, puoi fare un piccolo funerale che onora i momenti che hai condiviso insieme. Dì addio al tuo amico e a qualsiasi sentimento di rabbia o colpa che potrebbe invaderti.

3-Non aver paura di chiedere aiuto

Se pensi che il dolore ti sia passato e non ti permetta di svolgere i tuoi doveri in modo efficiente, anche dopo diversi mesi, è tempo di cercare un aiuto professionale. Parla con gli amici, scrivi, connettiti con gli altri nella stessa situazione. Non dimenticare di prenderti cura di te stesso, anche tu sei importante.

Tutti affrontiamo il dolore in modo diverso, non sentirti male se pensi che ci voglia troppo tempo o che faccia troppo male. Celebra le decisioni che prendi per il tuo benessere e non biasimarti per essere a posto.

Ci auguriamo che il nostro consiglio su come affrontare la morte del tuo animale domestico avere aiutato.

Prima di partire, ti consigliamo alcuni articoli che potrebbero interessarti:

Tags